In questo articolo parliamo in dettaglio di:
Protesi di caviglia: i numeri
Protesi di caviglia: l’evoluzione del design
Protesi di caviglia e fast-track: riduzione dei tempi chirurgici, miglioramento dell’anestesia e riduzione delle complicanze


Condivido con piacere questo articolo del Wall Street Journal dove viene analizzata la grande evoluzione degli ultimi 15 anni in ambito di protesi di caviglia.
Lo condivido con orgoglio perché è il nostro lavoro e quello in cui crediamo.
Un motivo in più di soddisfazione è la presenza, tra gli intervistati, di tanti chirurghi americani, che davvero hanno “riempito” e influenzato la mia carriera lavorativa.
Vengono intervistati, infatti, il Prof. Nunley, il mio direttore quando lavoravo alla Duke University, il Prof. Schon con cui collaboro a tanti progetti dalla nascita della TM-Ankle (la dr.ssa Maccario è con lui uno degli autori del primo studio pubblicato nel mondo sui risultati clinici della protesi con approccio laterale) e infine il dr. Cristopher Gross, con il quale esiste una collaborazione lavorativa coltivata e sviluppata dal dr. Manzi che, oggi, ha portato come risultato alla pubblicazione di tanti studi insieme ed al disegno di nuovi progetti!

È emozionante vedere come lo scenario scientifico internazionale oggi parli con convinzione e soddisfazione della protesi di caviglia: la soluzione per l’artrosi di caviglia.

Significa che il lavoro promosso in tanti campi, sta dando i frutti sperati!

È, naturalmente gratificante per un team come il mio, giovane e dedicato alla ricerca, trovare conferma dei propri studi e delle proprie scelte nell’attività di tanti altri gruppi nel mondo e negli Stati Uniti.
Torna in cima

Protesi di caviglia: i numeri

Oggi i pazienti prima di un intervento si documentano.
Penso che sia un’evoluzione naturale, che ha un profondo impatto sul nostro modo di lavorare, come medici.
Visto da una prospettiva un po’ chiusa, può sembrare una complicazione in più per noi medici, sempre più sotto pressione per incombenze burocratiche e turni lavorativi davvero impegnativi.
Una prospettiva più allargata, invece, permette di identificare nel desiderio di informazione del paziente un vantaggio per il medico che lo cura: un paziente consapevole è la chiave del successo!
Anche su questo aspetto, però, esiste confusione.
Ritengo, infatti, che informare un paziente sia sinonimo di parlargli di prospettive, aspettative, rischi ed iter terapeutico in generale, soddisfando la necessità del paziente di comprendere patologia e procedura.

L’equilibrio, però,  è fondamentale!

Il paziente talvolta è infatti esposto ad un eccesso di informazioni poco organizzate, che lo possono indurre a pensare di poter “scegliere come curarsi in assoluta autonomia”.
Penso sia un errore.
Ecco perchè i numeri sono importanti, ma devono essere spiegati!
In questo articolo, si dice che il 2017 sarà l’anno in cui negli Stati Uniti verranno impiantate 10.000 protesi, il doppio del 2011.
Questi dati sono il segnale che, nel mondo, si stanno estendendo le indicazioni per la protesi di caviglia ai pazienti artrosici in generale, riducendo le limitazioni storiche.
Un dato nel dato è la veloce evoluzione: cambiano le scelte anche solo tra 2011 e 2017!
Significa che l’evoluzione del disegno, della tecnica chirurgica e la comprensione della patologia stanno aprendo scenari terapeutici sempre più nuovi ed attenti a pazienti alla ricerca di soluzioni che permettano di salvaguardare il movimento della caviglia e, quindi, un’attività fisica e sportiva costante, fedele compagna dell’uomo in salute contemporaneo.
Torna in cima

Protesi di caviglia: l’evoluzione del design

Leggendo l’articolo, è chiaro.
L’evoluzione protesica è nel design.
Questa recente convergenza di opinioni e conoscenze scientifiche tra Europa ed America ha portato ad un risultato straordinario!
Negli ’80 e ’90, infatti, si disegnavano protesi voluminose, con forti ed importanti vincoli a tibia e astragalo. Si temeva la mobilizzazione dell’impianto e si reagiva incrementando i vincoli, le “catene” della protesi all’osso.
Oggi, anche da un articolo divulgativo come questo sul Wall Street Journal, si evince che il passo davvero vincente è stato abbandonare questo principio. Lo dice chiaramente Christopher Gross!
Una protesi deve risparmiare osso, su entrambe i versanti: tibia e astragalo.
Può sembrare un tecnicismo noioso, ma è un passo epocale per questo piccolo mondo.
I pazienti di oggi devono essere grati per questo ai padri della protesi di caviglia europei, Haron Kofoed e Beat Hintermann (uno dei miei maestri) su tutti!

Mentre, infatti, gli americani disegnavano ed utilizzavano protesi come “Agility”, che richiedevano grande sacrifici ossei, gli europei disegnavano ed utilizzavano impianti a risparmio d’osso come STAR (disegnata dal danese Haron Kofoed) e Hintegra (disegnata dal maestro, che più ha influenzato la cura dell’artrosi di caviglia negli ultimi 50 anni: Beat Hinterman).
Oggi che europei ed americani hanno smesso di “litigare” su questo punto, tutta la ricerca è andata in tal senso ed esistono protesi, come TM-Ankle (ZimmerBiomet) e Infinity (Wright Medical), che risparmiano osso, riducendo significativamente entrambe: invasività dell’intervento e rischio di mobilizzazione dell’impianto.
È nato il resurfacing e questo spiega la rivoluzione dei numeri anche solo tra 2011 e 2017.
Torna in cima

Protesi di caviglia e fast-track: riduzione dei tempi chirurgici, miglioramento dell’anestesia e riduzione delle complicanze

Il design protesico ovviamente amplifica le possibilità teoriche di un impianto.
Per essere applicabili, queste novità devono, però, fondarsi su una tecnica chirurgica moderna.
L’intervento non comincia e finisce in sala operatoria, ma solo quando il paziente è guarito!

Questo è un concetto che i centri di riferimento di chirurgia protesica (come IRCCS Galeazzi, dove sono cresciuto e lavoro) ed i chirurghi dedicati ad anca e ginocchio hanno ben chiaro.
Oggi un paziente prima di una protesi d’anca e ginocchio viene ampiamente informato delle varie fasi dell’intervento, dei vantaggi per lui di un pronto recupero e di una dimissione tempestiva, compatibilmente con le sue esigenze cliniche.

Il fast-track

Il paziente sa che non è il chirurgo a guarirlo da solo, ma che è il team del chirurgo che lo accompagnerà nel suo percorso.
La punta di diamante di questo team è il paziente stesso.
Questo slogan, riassume il fast-track!
L’attività del mio team è oggi sempre più dedicata a sintetizzare il concetto di fast-track di chirurgia protesica di anca e ginocchio, rendendolo fruibile per il paziente che non ha problemi di anca e ginocchio, ma che è affetto da artrosi di caviglia.
Si tratta di piccole e grandi modifiche della nostra gestualità ed attività quotidiana, che devono essere costantemente riviste e poste sotto esame critico per poter sviluppare un percorso fast-track dedicato alla protesi di caviglia.
Gli aspetti migliorati sono tanti.
In primis, sono cambiate profilassi antibiotica, durata dell’intervento e l’utilizzo del casco durante l’intervento.

Riduzione dei tempi chirurgici

Siamo partiti con interventi che richiedevano tempi prolungati (circa 3 ore).
Oggi la durata media dell’intervento di protesi di caviglia del mio team è sotto i 90 minuti.
Il casco, inoltre, permette al chirurgo di lavorare in sicurezza, ampliando la superficie del proprio corpo “sterile” al collo ed alla testa.
Questi 3 elementi insieme  ci hanno permesso di ridurre significativamente il tasso di infezione della protesi di caviglia, che oggi, nella nostra casistica (dati pubblicati sulla rivista di Chirurgia della Caviglia e del Piede europea) è davvero vicino alla chirurgia protesica di  ginocchio.

Riduzione delle complicanze chirurgiche e dell’anestesia

Anche l’anestesia ha vissuto una profonda evoluzione, riducendo sanguinamento intra e post-operatorio e dolore con associazione di blocchi periferici ed elastomeri.
Il punto di forza è il gruppo.
Il privilegio di lavorare sempre con gli stessi professionisti è sinonimo di fiducia, tranquillità ed evoluzione!
Da quando il mio team è nato ed è stato accolto nel TEAM C.A.S.C.O., la sinergia tra noi e il grande gruppo dedicato all’anca ed al ginocchio, guidato del dr. Ursino, ha reso possibili evoluzioni tecniche che oggi sono per noi routine, ma che in passato sembravano obiettivi irraggiungibili.
Questo è la nostra chiave per interpretare il cambiamento nel trattamento dell’artrosi di caviglia e nell’impiego di protesi di caviglia.
Si tratta di una piccola rivoluzione che da tempo interessa il mondo scientifico, ma che ora colpisce anche l’opinione pubblica in generale, probabilmente perché i beneficiari di questa evoluzione sono uomini e donne giovani, nel pieno della loro vita attiva, con esigenze funzionali ed aspettative più rosee rispetto al passato.
Torna in cima


Riconoscimento editoriale: / Shutterstock.com


Scrivimi ora

Passo 1 di 3

Informativa ai sensi del Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati n. 679/2016

Questa pagina descrive le modalità con cui dr Federico Usuelli, con sede in Viale Regina Margherita 39 20122 Milano, (anche definito qui di seguito “noi”), in qualità di Titolare del trattamento, raccoglie e tratta i tuoi dati personali tramite il sito https://www.federicousuelli.com.

L’attenzione per la riservatezza, il carattere confidenziale e la protezione dei dati personali degli utenti rappresentano un nostro preciso impegno aziendale.

Infatti, trattiamo i tuoi dati personali con la massima cura e in conformità con le normative applicabili in materia di privacy e sicurezza (in particolare il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati UE 679/2016).

Quali dati raccogliamo e trattiamo?

I dati personali che trattiamo sono le informazioni che tu decidi volontariamente di fornirci, a fronte di una richiesta di contatto o per rivolgerci una domanda.

Quando invii una richiesta tramite apposito form ti inviteremo a fornirci dei dati identificativi e di contatto (come ad esempio nome, cognome, email, numero di telefono) per gestire al meglio la tua necessità e darti agevolmente un riscontro.

I dati personali possono essere anche di natura sensibile, a seconda delle informazioni che deciderai di rilasciare all’interno del form di contatto o tramite l’invio volontario di documentazione accompagnatoria alla tua richiesta. In particolare, si fa presente che i dati sensibili sono costituiti da eventuali descrizioni di patologie, stati di salute o indicazioni sulla vita sessuale che l’utente descrive all’interno delle comunicazioni a noi rivolte. A tutela dei tuoi diritti e delle tue libertà ti chiediamo di non rilasciare informazioni sensibili o inviare file che possano risultare eccedenti rispetto a quanto per noi necessario ad espletare la tua richiesta.

Per quali finalità utilizziamo i tuoi dati?

Lo scopo principale è fornirti la possibilità di metterti in contatto con noi e soddisfare una tua specifica richiesta, inviarti contenuti informativi a riguardo e/o consentirti di accedere ai servizi scelti.

Il conferimento dei dati è facoltativo, tuttavia il rifiuto a rilasciare i propri dati per tale finalità comporta l’impossibilità per noi di gestire la tua richiesta e soddisfare le tue necessità.

Previo consenso libero ed espresso, i tuoi dati di contatto potranno essere utilizzati per inviarti comunicazioni promozionali, newsletters ed email informative riguardo i nostri servizi/prodotti o in merito ad informazioni di carattere generale. Il conferimento dei dati per finalità di marketing è facoltativo, il rifiuto non comporta alcuna conseguenza, salvo l’impossibilità di ricevere materiale promozionale. Il consenso per tale trattamento si intende espresso tramite il “flag” dell’apposita casella posta all’interno del modulo per l’invio dei dati. Puoi revocare il tuo consenso e rifiutarti di ricevere ulteriori comunicazioni promozionali in ogni momento scrivendoci all’indirizzo email info@federicousuelli.com.

Come proteggiamo i tuoi dati?

Il trattamento dei dati avviene mediante strumenti prevalentemente automatizzati e per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Le misure di sicurezza adeguate, così come previste dal Regolamento (UE) 2016/679 sulla Protezione dei Dati Personali, sono osservate per prevenire la perdita dei dati, gli usi illeciti o non corretti e gli accessi non autorizzati.

A chi comunichiamo i tuoi dati?

I dati che invierai tramite il presente sito saranno comunicati alla società che gestisce il sito internet e i relativi sistemi ad esso connessi.

Link ad altri siti web

Questo Sito può contenere riferimenti o collegamenti (“link”) ad altri siti internet non controllati da noi e rispetto ai quali queste norme sulla Privacy non sono applicabili. Non siamo quindi responsabili per il contenuto o per gli eventuali trattamenti di dati personali effettuati in tali siti. Ti consigliamo di esaminare l’informativa di ogni sito collegato al presente per individuare il possibile trattamento di dati personali.

Quali sono i tuoi diritti?

Ai sensi del Regolamento EU 679/2016, ti sono riconosciuti i seguenti diritti:

il diritto di chiedere al Titolare del trattamento l'accesso ai dati personali (art. 15), la rettifica (art. 16), la cancellazione degli stessi o l’oblio (art. 17), la limitazione del trattamento dei dati personali (art. 18), il diritto alla portabilità dei dati (art. 20) o di opporsi al loro trattamento (art. 21), oltre al diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che la riguardano o che incida allo stesso modo significativamente sulla sua persona (art. 22).

Le richieste potranno essere esercitate nei confronti di:

dr Federico Usuelli
Viale Regina Margherita 39
20122 Milano

email: info@federicousuelli.com

Ti è altresì riconosciuto il diritto di proporre reclamo all'autorità di controllo preposta (art. 77 del Regolamento) qualora ritieni che il trattamento effettuato da parte del Titolare non sia conforme.

Modifiche alle norme sulla Privacy

Il Sito, il suo contenuto e le presenti norme sulla Privacy possono essere periodicamente aggiornate o modificate senza preavviso. Eventuali modifiche alla seguente informativa influiranno sul trattamento dei dati raccolti in seguito alla modifica stessa.

Ti preghiamo dunque di prendere periodicamente visione delle eventuali modifiche sulla Privacy.

La presente policy è aggiornata a Marzo 2020.

    1. PRIVACY POLICY ed informativa privacy

    Informativa ai sensi del Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati n. 679/2016

    Breve presentazione e premessa introduttiva

    Il dr Federico Usuelli, C.F. SSLFRC79A07F205F, P.IVA 02186250961, nato a Milano, il 07/01/1979, professionalmente domiciliato in 20122 Milano, Viale Regina Margherita n. 39, è iscritto all’Albo Professionale dell’Ordine dei Medici di Milano n. 38699 ed è specializzato in Ortopedia e Traumatologia.

    Questa pagina descrive le modalità con cui dr Federico Usuelli (anche definito qui di seguito “noi”), in qualità di Titolare del trattamento, raccoglie e tratta i tuoi dati personali tramite il sito https://www.federicousuelli.com.

    Desideriamo evidenziare che l’attenzione per la riservatezza, il carattere confidenziale e la protezione dei dati personali degli utenti rappresentano un nostro preciso impegno aziendale.

    Infatti, trattiamo i tuoi dati personali con la massima cura e in conformità con le normative applicabili in materia di privacy e sicurezza (in particolare il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati UE 679/2016) ispirandoci ai principi di liceità, correttezza, trasparenza, minimizzazione e limitazione dei dati previsti dalla richiamata normativa.

    1. QUALI DATI RACCOGLIAMO E TRATTIAMO?

    I dati personali che trattiamo sono le informazioni che tu decidi volontariamente di fornirci, a fronte di una richiesta di contatto o per rivolgerci una domanda.

    Quando invii una richiesta tramite apposito form ti inviteremo a fornirci dei dati identificativi e di contatto (come ad esempio nome, cognome, email, numero di telefono) per gestire al meglio la tua necessità e darti agevolmente un riscontro.

    I dati personali possono essere anche di natura sensibile, a seconda delle informazioni che deciderai di rilasciare all’interno del form di contatto o tramite l’invio volontario di documentazione accompagnatoria alla tua richiesta. In particolare, si fa presente che i dati sensibili sono costituiti da eventuali descrizioni di patologie, stati di salute o indicazioni sulla vita sessuale che l’utente descrive all’interno delle comunicazioni a noi rivolte. A tutela dei tuoi diritti e delle tue libertà ti chiediamo di non rilasciare informazioni sensibili o inviare file che possano risultare eccedenti rispetto a quanto per noi necessario ad espletare la tua richiesta.

    In conclusione, precisiamo, quindi che i dati personali che trattiamo sono quelli che ci comunicherai in quanto necessari all’espletamento delle attività professionali svolte dal Titolare, nonché quelli che tu decidi spontaneamente di fornici.

    1. PER QUALI FINALITÀ UTILIZZIAMO I TUOI DATI?

    Lo scopo principale è fornirti la possibilità di metterti in contatto con noi e soddisfare una tua specifica richiesta, inviarti contenuti informativi a riguardo e/o consentirti di accedere ai servizi scelti.

    Il conferimento dei dati è facoltativo, tuttavia il rifiuto a rilasciare i propri dati per tale finalità comporta l’impossibilità per noi di gestire la tua richiesta e soddisfare le tue necessità.

    Previo consenso libero ed espresso, i tuoi dati di contatto potranno essere utilizzati per inviarti comunicazioni promozionali, newsletters ed email informative riguardo i nostri servizi/prodotti o in merito ad informazioni di carattere generale. Il conferimento dei dati per finalità di marketing è facoltativo, il rifiuto non comporta alcuna conseguenza, salvo l’impossibilità di ricevere materiale promozionale. Il consenso per tale trattamento si intende espresso tramite il “flag” dell’apposita casella posta all’interno del modulo per l’invio dei dati recante la dicitura “Acconsento al trattamento relativamente al conferimento dei miei dati personali per finalità commerciali e promozionali”. Puoi revocare il tuo consenso e rifiutarti di ricevere ulteriori comunicazioni promozionali in ogni momento scrivendoci all’indirizzo email info@federicousuelli.com.

    Sempre previo consenso libero ed espresso i tuoi dati di contatto potranno essere utilizzati  per studiare i tuoi interessi e definire un tuo profilo individuale. Tale attività ci serve per inviarti (laddove tu abbia acconsentito a ricevere nostre comunicazioni per finalità pubblicitarie e commerciali) aggiornamenti (anche personalizzati) sulle nostre attività, in particolare sui nostri nuovi servizi, sulle nostre offerte speciali, su sondaggi e/o opinioni e su altri tipi di comunicazione relative ai nostri servizi e per l’elaborazione di studi di ricerche di tipo statistico e commerciale che siano in linea con i tuoi interessi. Anche in questo caso il conferimento dei dati per finalità di profilazione è facoltativo ed il rifiuto non comporta alcuna conseguenza. Il consenso per tale trattamento si intende espresso tramite il “flag” dell’apposita casella posta all’interno del modulo per l’invio dei dati recante la dicitura “Acconsento al trattamento relativamente alla raccolta dei miei dati personali per finalità di profilazione”. Puoi revocare il tuo consenso e rifiutarti di conferire i tuoi dati per finalità di profilazione in ogni momento scrivendoci all’indirizzo email info@federicousuelli.com.

    Ancora sempre previo tuo consenso libero ed espresso potremmo cedere i tuoi dati personali (esclusivamente: nome, cognome, email, numero di telefono) a nostri partner operanti nei settori della fisioterapia, nel settore delle vendite di prodotti medicali e delle vendite di articoli sportivi ai fini della realizzazione di attività di marketing da parte dei predetti partner. Nuovamente, il conferimento dei dati al fine dello svolgimento di attività di marketing da parte di soggetti terzi distinti dal Titolare è facoltativo ed il rifiuto non comporta alcuna conseguenza. Il consenso per tale trattamento si intende espresso tramite il “flag” dell’apposita casella posta all’interno del modulo per l’invio dei dati recante la dicitura “Acconsento al trattamento relativamente alla cessione dei miei dati personali ai soggetti terzi indicati nell’informativa per categoria economica di appartenenza ai fini dello svolgimento di attività commerciali e promozionali da parte dei medesimi soggetti terzi”. Puoi revocare il tuo consenso e rifiutarti di acconsentire alla cessione dei tuoi dati a soggetti terzi per finalità promozionali e commerciali in ogni momento scrivendoci all’indirizzo email info@federicousuelli.com.

    Infine, sempre previo tuo consenso libero ed espresso potremmo utilizzare i tuoi dati personali per attività di ricerca scientifica, per pubblicazioni scientifiche o per presentazioni di congressi, webinar a quali parteciperà o che saranno organizzati dal Titolare. Anche in questo caso il conferimento dei dati per lo svolgimento di attività di ricerca scientifica e/o per la presentazione/organizzazione di congressi/webinar è facoltativo ed il rifiuto non comporta alcuna conseguenza. Il consenso per tale trattamento si intende espresso tramite il “flag” dell’apposita casella posta all’interno del modulo per l’invio dei dati recante la dicitura “Acconsento al trattamento relativamente alla raccolta dei miei dati personali per finalità di ricerca scientifica, per pubblicazioni scientifiche o per presentazioni di congressi, webinar”. Puoi revocare il tuo consenso e rifiutarti di conferire i tuoi dati per finalità di profilazione in ogni momento scrivendoci all’indirizzo email info@federicousuelli.com.

    1. COME PROTEGGIAMO I TUOI DATI?

    Il trattamento dei dati avviene mediante strumenti prevalentemente automatizzati e per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Le misure di sicurezza adeguate, così come previste dal Regolamento (UE) 2016/679 sulla Protezione dei Dati Personali, sono osservate per prevenire la perdita dei dati, gli usi illeciti o non corretti e gli accessi non autorizzati.

    1. A CHI COMUNICHIAMO I TUOI DATI?

    I dati che invierai tramite il presente sito non verranno in alcun modo diffusi, ma potranno essere trasmessi agli Enti competenti per finalità amministrative o istituzionali, secondo quanto richiesto dalla normativa vigente. Più precisamente i dati potranno essere comunicati a destinatari appartenenti alle seguenti categorie:.

    • personale con mansioni di impiegato amministrativo che lavora alle dipendenze del Titolare e con funzione di Incaricato del trattamento;
    • professionisti medici e personale sanitario anche in rapporto di collaborazione con il Titolare sempre con funzioni di Responsabile o Incaricato del trattamento;
    • soggetti esterni incaricati dal Titolare in merito a funzioni di manutenzione e assistenza dei sistemi informatici (ivi incluso il sito web) e di comunicazione;
    • soggetti esterni consulenti in materia fiscale;
    • autorità ed Enti pubblici per adempimento di obblighi di legge.

     

    1. PER QUANTO TEMPO CONSERVIAMO I TUOI DATI?

    Il trattamento dei tuoi dati personali sarà effettuato per mezzo delle seguenti operazioni: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.

    Il trattamento dei tuoi dati personali sarà effettuato sia con l’utilizzo di supporti cartacei che con l’ausilio di strumenti elettronici, informatici e telematici, secondo le modalità e con strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi, in conformità di quanto previsto dall’ art. 32 GDPR e dai vari Provvedimenti successivamente emanati, in modo che sia garantito almeno il livello adeguato di sicurezza di protezione dei dati previsto dalla legge. In particolare, la generazione e archiviazione delle immagini radiografiche avverrà mediante l’impiego del software OsiriX.

    Nel rispetto di quanto previsto dall’art. 5, comma 1, lett. e) del GDPR, i tuoi dati personali vengono conservati in una forma che consenta l’identificazione dell’interessato per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali i dati stessi sono trattati o in base alle scadenze previste dalle norme di legge. La verifica sulla obsolescenza dei dati conservati in relazione alle finalità per cui sono stati raccolti viene effettuata periodicamente. Segnatamente, per quanto attiene al periodo di conservazione dei tuoi dati osserviamo che:

    • Quando il trattamento è necessario per l’esecuzione di un contratto e/o l’esecuzione di misure precontrattuali, i dati saranno trattati sino a quando sia completata l’esecuzione di tale contratto e saranno conservati per i 10 anni successivi, fatte salve le ipotesi di interesse legittimo del Titolare nell’eventualità di cause legali;
    • Quando il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare, i dati saranno conservati fino a quando la legge lo consenta;
    • Quando il trattamento è necessario per il perseguimento dell’interesse legittimo del Titolare i dati saranno conservati fino a quando lo consenta la legge;
    • Quando il trattamento è effettuato per finalità di promozione e di analisi delle abitudini e delle scelte di consumo, e solamente nel caso in cui tu ci abbia fornito uno specifico consenso (facoltativo), conserveremo i dati raccolti per il tempo strettamente necessario per la gestione delle finalità sopra menzionate in conformità ai criteri improntati al rispetto delle norme vigenti ed alla correttezza ed al bilanciamento fra il nostro legittimo interesse e i tuoi diritti e le tue libertà. In mancanza di norme specifiche che prevedano tempi di conservazioni differenti, e in mancanza di un tuo nuovo esplicito consenso che ci dovrai esprimere in prossimità dell’avvicinarsi delle seguenti scadenze, utilizzeremo i tuoi dati per le finalità di marketing per un tempo massimo di [•] mesi e successivamente li cancelleremo;
    • Quando il trattamento è effettuato per finalità di profilazione, e solamente nel caso in cui tu ci abbia fornito uno specifico consenso (facoltativo), conserveremo i dati raccolti per il tempo strettamente necessario per la gestione della finalità sopra menzionata in conformità ai criteri improntati al rispetto delle norme vigenti ed alla correttezza ed al bilanciamento fra il nostro legittimo interesse e i tuoi diritti e le tue libertà. In mancanza di norme specifiche che prevedano tempi di conservazioni differenti, e in mancanza di un tuo nuovo esplicito consenso che ci dovrai esprimere in prossimità dell’avvicinarsi delle seguenti scadenze, utilizzeremo tali dati per un tempo massimo di [•] mesi e successivamente li cancelleremo

    I dati personali saranno in ogni caso conservati per l’adempimento degli obblighi (ad es. fiscali e contabili) che permangono anche dopo la cessazione del contratto (art. 2220 c.c.); per tali fini il Titolare conserverà solo i dati necessari al relativo perseguimento e per i 10 anni successivi, fatte salve le ipotesi di interesse legittimo del Titolare nell’ipotesi di procedimenti/contenziosi legali.

    LINK AD ALTRI SITI WEB

    Questo Sito può contenere riferimenti o collegamenti (“link”) ad altri siti internet non controllati da noi e rispetto ai quali queste norme sulla Privacy non sono applicabili. Non siamo quindi responsabili per il contenuto o per gli eventuali trattamenti di dati personali effettuati in tali siti. Ti consigliamo di esaminare l’informativa di ogni sito collegato al presente per individuare il possibile trattamento di dati personali.

    QUALI SONO I TUOI DIRITTI?

    Ai sensi del Regolamento EU 679/2016, ti sono riconosciuti i seguenti diritti:

    il diritto di chiedere al Titolare del trattamento l’accesso ai dati personali (art. 15), la rettifica (art. 16), la cancellazione degli stessi o l’oblio (art. 17), la limitazione del trattamento dei dati personali (art. 18), il diritto alla portabilità dei dati (art. 20) o di opporsi al loro trattamento (art. 21), oltre al diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che la riguardano o che incida allo stesso modo significativamente sulla sua persona (art. 22).

    Le richieste potranno essere esercitate nei confronti di:

    dr Federico Usuelli, con sede in Viale Regina Margherita 39 20122 Milano dr Federico email: info@federicousuelli.com.

    Ti è altresì riconosciuto il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo preposta (art. 77 del Regolamento) qualora ritieni che il trattamento effettuato da parte del Titolare non sia conforme.

    MODIFICHE ALLE NORME SULLA PRIVACY

    Il Sito, il suo contenuto e le presenti norme sulla Privacy possono essere periodicamente aggiornate o modificate senza preavviso. Eventuali modifiche alla seguente informativa influiranno sul trattamento dei dati raccolti in seguito alla modifica stessa.

    Ti preghiamo dunque di prendere periodicamente visione delle eventuali modifiche sulla Privacy.

    La presente policy ed informativa privacy è aggiornata ad Ottobre 2020.